Società

Usciti i finalisti del Premio Nazionale di Divulgazione Scientifica 2022

di Redazione

3 minuti

Stiamo giungendo alla fase finale del Premio Nazionale di Divulgazione Scientifica, un concorso che mira a promuovere la cultura scientifica attraverso la selezione delle migliori opere editoriali sull’argomento, a cui ogni anno partecipano centinaia di autori tra ricercatori, docenti, giornalisti, studiosi e autori italiani e stranieri. La manifestazione si terrà presso l’Aula Convegni del CNR di Roma e sarà accessibile tramite accredito o tramite la visione in diretta online sul sito del Premio, sui canali social e sulla CNR WebTV. L’evento avrà luogo mercoledì 14 dicembre dalle 15.00 alle 17.00 e sarà aperto a tutti coloro che vorranno partecipare e votare per le loro opere preferite.

I 15 libri ancora in gara sono stati suddivisi in 5 aree tematiche e durante la manifestazione gli autori dei primi tre libri classificati di ciascuna area si confronteranno con il pubblico e la giuria nazionale, che ha avuto la possibilità di leggere le opere in gara, per convincerli a votare per la loro opera. Ogni autore avrà a disposizione 2 minuti di tempo per presentare il proprio libro e far appello al pubblico. Successivamente, ci sarà una votazione elettronica per decretare i vincitori delle diverse aree e il vincitore assoluto del Premio Nazionale di Divulgazione Scientifica.


Il presidente del comitato scientifico del premio, Giorgio De Rita, è il presidente della giuria nazionale, che comprende oltre 250 professori di ogni grado ed esperti di materie scientifiche. Anche il pubblico potrà votare e il loro voto avrà un peso diverso rispetto a quello della giuria nazionale, che ha letto le opere in gara.

Area A – Scienze matematiche, fisiche e naturali

  • Archimede, l’arte della misura di Marco Andreatta edito da Il Mulino, 2021
  • Coccodrilli al Polo Nord e ghiacci all’Equatore di Antonello Provenzale edito da Rizzoli, 2021
  • Le 7 misure del mondo di Piero Martin edito da Laterza, 2021

Area B – Scienze della vita e della salute

  • L’età, se esiste. Saremo tutti immortali? di Isabella Saggio edito da Il Mulino, 2022
  • La mente di Pinocchio di Gianfranco Denes edito da Il Pensiero Scientifico, 2022
  • Il cibo che ci salverà di Eliana Liotta edito da La nave di Teseo, 2021

Area C – Scienze dell’Ingegneria e dell’Architettura

  • Compagni di viaggio di Giuseppe Anerdi e Paolo Dario edito da Codice Edizioni, 2022
  • Elea 9003 di Maurizio Gazzarri edito da Edizioni di Comunità, 2021
  • Urbania di Stefano Boeri edito da Laterza, 2021

Area D – Scienze dell’uomo, storiche e letterarie

  • Creativi si nasce o si diventa? di Piero Bianucci edito da Edizioni Dedalo, 2022
  • Federico II e la crociata della pace di Fulvio Delle Donne edito da Carocci Editore, 2022
  • I geni invisibili della democrazia di Vincenzo Di Nuoscio edito da Mondadori Università, 2022

Area E – Scienze giuridiche, economiche e sociali

  • Andare per Caffè storici di Massimo Cerulo edito da Il Mulino, 2021
  • Julian Assange: niente è come sembra di Germana Leoni edito da Nexus Edizioni, 2021
  • Lo Stato illegale di Gian Carlo Caselli e Guido Lo Forte edito Laterza, 2021

La sezione “Libri di Divulgazione per ragazzi” vedrà l’assegnazione dei premi senza la votazione della giuria. I vincitori saranno annunciati nei prossimi giorni e parteciperanno alla cerimonia di premiazione.

Il Premio Nazionale di Divulgazione Scientifica è organizzato dall’Associazione Italiana del Libro con il supporto di importanti main partner come BPER Banca e il Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) e partner l’AIRI, Associazione Italiana per la Ricerca Industriale. L’evento è patrocinato dal Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo (MIBACT), dall’Unione Giornalisti Italiani Scientifici (UGIS), dal Comune di Roma, dall’Università Telematica Internazionale UniNettuno e dall’Istituto della Enciclopedia Italiana fondata da Giovanni Treccani. I media partner del Premio includono la webTV del CNR, l’Almanacco della Scienza (quindicinale a cura dell’Ufficio Stampa del CNR) e Leggere tutti (mensile dedicato al libro e alla lettura).

Riproduzione Riservata © 2024 Scitizenship